domenica 2 giugno 2013

Giosennifer e il "Rigid Heddle Loom"

Blog sulla tessitura artigianale su telai da tavolo Rigid Heddle Loom e Inkle Loom.


Ciao, come va? Qui si continuano a tessere disegni, sia quelli tradizionali del pebble weave andino sia disegni nuovi inventati da noi.

Giosennifer, incuriosita, sbuca fuori qua e là, da dietro il telaio, da sotto il telaio... Appena prendo in mano la macchina fotografica lei compare. Chissà perché. Forse ha intuito che si tratta di qualcosa che le riguarda, e vuole controllare che tutto proceda come si deve.

Il logo Giosennifer

Giosennifer s'infila sotto l'ordito.


Disegno ispirato a motivi del pebble weave andino.


Ordito di lana blu e bianca sull'orditoio fai-da-te

Giosennifer ama curiosare.


Motivo tradizionale del pebble weave andino


Questi disegni qui sotto, invece, sono esperimenti realizzati da me prendendo ispirazione da un libro degli anni '70, "Gli animali della fattoria", che ho trovato nella libreria a casa dei miei genitori. In particolare mi avevano colpito le foto dello scoiattolo e del cavallo, che ho riprodotto in modo geometricamente stilizzato su un tessuto di lana d'angora color bordò e bianco.

La tecnica di tessitura è ancora una volta il Pebble weave, tecnica tradizionale dell'America Meridionale. Come sapete già dagli altri miei post, dato che ripeto sempre le solite cose, questa tecnica l'ho imparata grazie al libro di Laverne Waddington, disponibile anche in italiano sul suo blog "Backstrap weaving"!


scoiattolo

cavallo